Lamiabicocca

la dimora di Luchetto Grimaldi, il cavaliere a dondolo
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 [GAME] Sonetti di William Shakespeare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Chini



Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 10.05.10

MessaggioOggetto: [GAME] Sonetti di William Shakespeare   Mar Giu 15, 2010 3:05 pm

Sonetto XVIII

Dovrei paragonarti a un giorno d'estate?
Tu sei ben più raggiante e mite:
venti furiosi scuotono le tenere gemme di maggio
e il corso dell'estate ha vita troppo breve:
talvolta troppo cocente splende l'occhio del cielo
e spesso il suo volto d'oro si rabbuia
e ogni bello talvolta da beltà si stacca,
spoglio dal caso o dal mutevol corso di natura.
Ma la tua eterna estate non dovrà sfiorire
né perdere possesso del bello che tu hai;
né morte vantarsi che vaghi nella sua ombra,
perché al tempo contrasterai la tua eternità:
finché ci sarà un respiro od occhi per vedere
questi versi avranno luce e ti daranno vita.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
[GAME] Sonetti di William Shakespeare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [bolo]Shakespeare Medallist 4.10mt
» Asics Gel Game 3
» asics gel game 3 VS asics gel game 2
» Asics Gel Dedicate 3 o o Gel-Game 4?
» ma che fine hanno fatto le Williams!?!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lamiabicocca :: Palazzo Grimaldi :: La biblioteca-
Andare verso: