Lamiabicocca

la dimora di Luchetto Grimaldi, il cavaliere a dondolo
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 [GDR] il compleanno di Chini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
parrelallo



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 06.06.10
Età : 36
Località : firenze

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 6:22 pm

Finito di mangiare, andai da messer Chini a congratularmi della splendida abbuffata, devo dire che ero pieno come un uovo e messer Chini me dette una pacca sulla spalla dicendomi che avevo mangiati tutto io e avevo finito tutta la roba in dispenza(scherzando chiaramente), a quel punto scaturi in me una sorta di aria che deprecai per via orale, qual si vuol dire in parole povere un mega rutto, che a sua volta scaturi un azione di avvertimento per i miei galoppini che consegnarono il regalo, dopo che avevo fatto venire i capelli ritti a Ostillo, Evolet, Chini, e tutta la gente che era nei miei pressi.

La consegna del regalo eccola:





>opo di che mi avviai presso la mia dimora con 2 donne sotto braccia, come al solito anche per stasera avevo fatto colpo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ale la R
Ospite



MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 6:48 pm

Ale_la_rossa trafelata arrivò in ritardo, la festa era già iniziata. Quando alcuni servitori accorsero a prenderle il mantello e la sua fedele spada si ebbe un attimo di esitazione..ale non voleva consegnarla e il servitore ebbe una pazienza incredibile nel cercarla di convincere e alla fine ale desistette consegnandola. In fondo era una festa, Ale si sentì stupida e arrossì, ma per fortuna nessuno l'aveva vista.. erano tutti già arrivati. Rimase meravigliata dalla bellezza della sala dei ricevimenti, era allestita meravigliosamente..vide Evolet da lontano, era bellissima...la salutò con un cenno della mano per non distoglierla dall'organizzazione del tutto.
I piatti ben cucinati e il loro profumo le fece arrivare un leggerissimo languorino..
Da lontano vide Ro, il sindaco Gandalf, Parrelallo che finalmente avrebbe avuto modo di conoscere e di accertarsi che le voci che giravano su di lui fossero solo leggenda.. Pillgrim, il famoso pillgrim..altri amici come musicante, il Cav. Barone, Steale, Corsina. Scorse anche messer Ostilio..di lui Ale aveva sempre avuto un certo timore, invece eccolo là sorridente e chiacchierone in un gruppetto di persone..ale ebbe l'impressione che fosse leggermente ubriaco, ma era impossibile e scacciò subito il pensiero dalla mente..
Si era persa nel pensieri come sempre, tornò alla realtà, il cambio di musica l'aveva risvegliata, si accorse che in mano aveva ancora il regalo per il suo amico Chini! Lo intravide da lontano, si avvicinò a lui e attese che riuscisse a liberarsi poi lo abbracciò e gli fece gli auguri dicendo: "Chini! amico mio! Evolet ti ha organizzato una festa favolosa! Buon compleanno e mille auguri di tantissima felicità!" poi gli allungò il regalo..un tagliacarte in argento, intarsiato ovviamente a mano che richiamava i simboli del suo casato. L'avrebbe potuto mettere sulla sua scrivania per aprire le missive o aiutarlo a staccare la ceralacca dalla corrispondenza e gli rinnovo ancora una volta gli auguri. Poi corse a ringraziare Evolet per l'invito e si unì ad un gruppetto di persone che conosceva godendosi la festa..
buttò un occhio verso Messer Parrelallo che si stava allontanando con due dame e Ale la rossa pensò che forse quel che si dice in giro non è poi tutta leggenda..
Tornare in alto Andare in basso
parrelallo



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 06.06.10
Età : 36
Località : firenze

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 7:06 pm

Incrocio gli occhi con ale la rossa e gli detti l'indirizzo del mio castello, perche non c'è 2 senza 3.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ale la r
Ospite



MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 7:17 pm

Ale_la_rossa vide da lontano messer Parrelallo che le passò vicino con le due dame sotto braccio, gli sguardi si incrociarono e lui le allungò una piccola pergamena stropicciata con l'indirizzo della sua dimora accompagnato da un piccolo sorrisetto malizioso..
Ale rimase stupefatta. Quel messere non pago della compagnia delle due giovin fanciulle desiderava anche la sua compagnia e immaginava non fosse per un desiderio dettatogli dall'anima desiderosa di conoscerla ma piuttosto dal corpo..Guardò il piccolo biglietto ancora una volta..ve ne erano due uno sotto l'altro pensò quindi che ne aveva già pronti più di uno da consegnare a più dame in modo da non dover neppure perdere il tempo per scriverlo..
Appena ricevuto il foglietto e avendola quindi messa alla stregua di altre dame si offese e arrabbiò moltissimo, mise la mano sulla cintura per cercar la spada che il servitore poco prima per fortuna le aveva preso..poi riguardò messer parrelallo che ormai aveva varcato il salone delle feste, si avvicinò ad una finestra e lo vide salire sulla carrozza, ovviamente dopo le dame per avere una bella visuale delle fanciulle che salivano lo scalino e lui che "gentilmente" cercava di aiutarle a salire ma non certo tendendo la mano sulle loro braccia bensì un poco più in basso...Ale non potè fare a meno di sorridere..e tornò a festeggiare!
Tornare in alto Andare in basso
Trimalci
Ospite



MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 7:40 pm

Tanto per cambiare, Trimalcione aveva passato tutto il giorno immerso nel lavoro, tra il campo di mais ed i suoi maiali ciccioni: risultato di questo lungo "travagliare" fu che lesse la posta solo in tarda serata...per poco non mancava la festa di compleregni di Chini!

Inizialmente squadrò meglio la pergamena: da Evolet&Chini si aspettava l'invito al matrimonio e per un attimo ci aveva quasi creduto...

Una rapida lavata e poi di corsa attraverso i vicoli di Ventimiglia, per raggiungere il luogo stabilito per la festa: si chiedeva se ci fosse rimasto ancora qualcuno ma i notevoli schiamazzi che si udivano dall'esterno dell'abitazione lo rincuorarono.
Incrociò sulla porta anche un gioviale messere che se ne andava, forse alticcio, accompagnato da due "gentili" donzelle...

Appena entrato consegnò la spada ad un simpatico servitore, che nel riporla con cura gli raccontò di una strana dama che l'aveva quasi costretto a strappargliela con la forza: una dama che si vuole portar con sè la spada ad una festa, che donna violenta!! Laughing

Entrato nella sala, partì subito a caccia del festeggiato: i suoi auguri non sarebbero mancati, seppure ritardatari come sempre!!

Insomma: AUGURI CHINI!!!! cheers cheers
Tornare in alto Andare in basso
Taisho



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 11.05.10

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 7:43 pm

Taisho era molto in ritardo, la festa era già cominciata e lui non era ancora arrivato.

Al galoppo si dirigeva verso palazzo Grimaldi dove si teneva il ricevimento e sotto il braccio custodiva un prezioso pacco, un dono.

Era ormai sera quando Taisho varca la cancellatacon il cavallo, smonta in fretta e di corsa si precipita verso il salone dove arrivato spalanca le porte e urla a gran voce:

AUGURI EVOLET!!

Lesto si diresse da lei a consegnarle il dono.

Evolet stranita gli rispose:

Taiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Taiiiiiiiiiiiiiiiii
Taiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Taiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Taiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Taiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Taiiiiiiiiiiiiiii
La festa è di Chini!
Rolling Eyes

Come se nulla fosse successo si voltò verso Chini e urlò

AUGURI CHINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

e gli consegnò il dono... un vaso per dei fiori...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tata000



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.06.10

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 8:14 pm

Tata arrivò alla festa a sera tardi.. Aveva un'aria molto impacciata.. Non aveva idea di cosa sarebbe potuto piacere al festeggiato, non aveva mai avuto la possibilità di conoscerlo. Nell'incertezza si presentò con una bottiglia del miglior vino presente in città.
Arrivata davanti alla villa, vide la sua amica Evo al portone principale e subito corse da lei, abbracciandola forte.
Era fin troppo tempo che non la vedeva! Lei la accolse in casa presentandola a un paio di ospiti, finchè finalmente arrivò a presentarle il suo cavaliere. "Piacere di conoscervi, volevo farvi i miei più sentiti auguri di buon compleanno" E molto impacciata gli porse il piccolo pensierino.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Gaaabrie
Ospite



MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 8:24 pm

Cinque giorni prima...

Gaaabriel quella mattina torno a prestissimo dopo la notte al lago a pescare e mentre varcava l'uscio della locanda con in mano il pesce appena pescato, un pensiero gli balenò in testa..

"Ma.. tra 5 giorni è il compleanno del mio futuro cuginetto Chini.. accidenti!!!! Ecco cos'era quella cosa che mi frullava in testa da giorni e non riuscivo a ricordare.. Meno male.. forse faccio ancora in tempo a mandargli quantomeno gli auguri"

Senza pensarci su.. passo al volo dalla cucina della locanda e lasciò all'oste il suo pesce appena pescato.. ordinò che lo avrebbe mangiato al cartoccio per pranzo.. passò di nuovo dall'ingresso.. e disse al locandiere: "cortesemente mandatemi un messo devo spedire una cosa con urgenza assoluta, arrivo tra 10 minuti" e si avvio verso la sua stanza..
Arrivato allo scrittoio, tirò fuori pergamena e calamaio e senza nemmeno darsi una sciacquata si mise a scrivere.. daltronde doveva fare presto se voleva spedire la lettera con la nave dell 11:30, così sarebbe arrivata in tempo per la festa che sicuramente Evo stava organizzando..

Gaaab pensò tra se e se: " sicuramente la mia cuginetta gli starà preparando una festa a sorpresa come minimo.. conoscendola.. ci metto la mano sul fuoco!!"

Caro Chini,
Spero che questa ti trovi bene ed in buona salute, visto che tendenzialmente hai manie suicide uahauahauhauh e ti fai sempre male cadendo o pestandoti qualcosa intento alle tue faccende sbadato come ti ho conosciuto tongue . Sembra ieri quel giorno.. quando entrasti in macelleria, pensando di essere entrato in un emporio per comprare un pensiero a tua madre.. ed io ti servì quel mezzo chilo di carne macinata Very Happy Ormai ci siamo salutati da un po', io in questo momento mi trovo a Gaeta, in Terra Di Lavoro, ma anche se sono lontano da mi son ricordato che oggi hai un anno in più..
Più volte ti ho dimostrato la mia stima e questa vuole essere solo un ribadire quanto per me sei una brava persona e anche santa... Sai.. sopportare la mia cuginetta non è da tutti.. anche se con tutte le minacce che hai ricevuto di morte se le torci un capello.. ormai la sopporterai per paura di morire!!
Laughing Laughing Laughing
Apparte gli scherzi futuro cugino, Tantissimi auguri di Buon Compleanno, passa una bella giornata e salutami tutti, un bacio alla mia cuginetta.. e mi raccomando.. sempre in gamba!!! Ci vedremo al mio ritorno a Savona Very Happy Un forte abbraccio!!!
Il tuo futuro cugino Gaaab


Gaaab finì di scrivere la lettera, la arrotolò, ci colò sopra la cera lacca le lego attorno un nastrino e corse giù all'entrata della locanda..
Il messo lo aspettava sull'uscio quasi scocciato di avere aspettato li per 5 minuti in più..


Gaaab lo guardò e disse: "Ehi giovanotto.. che faccia è quella?? Cerca di non sfubbare che ti pago bene per portare semplicemente una lettera Laughing Laughing "


Egli scoppiò a ridere e prendendo in giro se stesso disse: "O Aristotele!!! E' proprio vero che noi genovesi siamo tirchi!!" e continuando a ridere da solo.. si avvicinò al messo con un sacchetto di ducati e gli disse..

"Qui hai tutto quello di cui hai bisogno per portare questa lettera a destinazione.. Ascoltami attentamente ne va della tua vita Very Happy devi portarla a XXmiglia e consegnarla a palazzo Grimaldi nelle mani del maggiordomo Battista o nelle mani di Madonna Evolet Aigueblanche d'Orange. Va e non perdere tempo la nave sta per partire.. nel sacchetto hai anche i soldi per il biglietto, fai buno viaggio!"

E così dicendo accompagnò il messo fuori dalla porta..quando il ragazzo scomparì dalla sua vista, egli rientrò chiuse la porta e pensò: " anche questa è fatta.. mano male che la mia memoria ogni tanto si ricorda di funzionare auhauahauha Laughing Laughing adesso posso andare a lavarmi e fare qualche oretta si sonno prima del pranzo!!"

Così dicendo si avvio alle scale e scomparve al piano di sopra dirigendosi nuovamente nella sua stanza..
Tornare in alto Andare in basso
Evolina



Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 09.05.10
Località : Savona

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 9:14 pm

Grida..risate..musica..tutto era spettacolare..la festa più bella che si fosse mai vista in quella .. Evolet era soddisfatta..tutto era bellissimo e perfetto...ma quello che più la rendeva felice era vedere lo sguardo di Chini..non lo vedeva così rilassato..felice e spensierato..da tantissimo tempo..

Un giro di valzer e un altro ancora..nelle braccia del suo uomo Evo si gongolava..

"Sei felice amore?"

"oh si tesorino..grazie grazie.."

Ed eccoli lì i due innamorati avvolti in una magica nube di felicità...felici come non mai..l'uno nelle braccia dell'altro..così belli da essere invidiati...

Arrow http://www.youtube.com/watch?v=zMsvuWWPy6s

La mezzanotte era quasi scoccata.. e come d'incanto..dalla porta di ingresso i camerieri giunsero al centro della sala con un enorme torta..



"Tanti auguri a te..tanti auguri a Chini tanti auguri a teeeee!" tutti erano lì intorno a lui.. mentre decine e decine di bottiglie di Champagne provenienti dalla Francia venivano tappate..




"Auguriiiiiiiii Chiniiiiiii"

Da un lato all'altro della stanza si sentivano applausi...

Ma le sorpese non erano finite lì..Evo aveva fatto le cose per bene.. e precisi come la fanciulla si raccomandò dei servi...

Arrow http://www.youtube.com/watch?v=e0agbIlHF3E


Tutti corsero sui balconi..e con il naso all'insù passarono il resto della serata ad ammirare i meravigliosi fuochi...






La nottata era ancora lunga... i balli ripresero...i calici erano ancora pieni e molta gente da lontano era ancora in arrivo.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
okkiverd86



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 25.05.10

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 9:43 pm

Verdina e Morcy era arrivati appositamente da Spezia per partecipare alla bellissima festa organizzata dalla loro nipotina Evo in occasione del compleanno del suo amato Chini.
Era valsa la pena affrontare quel viaggio...Morcy accontentava Verdina in ogni sua richiesta rendendole tutto più leggero!!!
La serata era splendida e il divertimento era assicurato...per non parlare della roba da mangiare: c'era di tutto di più...appunto... C'ERA!!!! Al loro arrivo Verdina e Morcy avevano trovato quasi niente...Parrelallo si era "sacrificato" per mangiarsi tutto Shocked

La festa sembrava esser giunta al termine...ma ad un tratto arrivò la torta (che poco dopo vide scaraventata in faccia al festeggiato Laughing ) e immediatamente dopo dei fantastici fuochi d'artificio che Verdina si godette tra le braccia del suo tesoro!!!

"Evo...complimenti...hai organizzato una fantastica festa!!!
Chini...ritieniti fortunato...un'altra ragazza come mia nipote non la trovi da nessuna parte!!! Wink "
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Dolcegas
Ospite



MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 10:05 pm

Angelica correva come una pazza su e giù per le stanze alla ricerca del suo amato Earithiell, odiava arrvare in ritardo e vista l'ora, era DECISAMENTE in ritardo...il suo caro fidanzato amava prendersela comoda ed ecco il risultato!!!

Gridò..."amoreeeeeeeeeeeee muoviti che siamo in ritardissimo!!! che figura ci facciamo??? e dai che devo andar a far baldoria con Evooooooooo!!!"

Earithiell da canto suo rispose..."ahò! amò con calma famo tutto!!! non te agità che fa male alla bimba che no o sai?" (sempre fine il mio amore Laughing )

Ormai sfinita prese per un braccio Eari e lo trascinò fuori con le cattive Twisted Evil "finirai di sistemarti per strada poco mi importa su su!!!"

Arrivati a palazzo Grimaldi vennero fatti accomodare nel salone dei ricevimenti, già da fuori si potevano udire risa e brindisi, ma vista da vicino era già decisamente una gran festa...

L'attenzione di Angelica fu attirata da un individuo strano che si aggirava per il salone con fare maniacale Shocked guardò meglio...ahhhhhhh ma no era solo lallo al solito, non solo s era pappato tutto, ma correva dietro a tutte le gonnelle che vedeva...e quando mai! Laughing

Attraversarono il grande salone dirigendosi verso Chini ed Evolet, abbracciarono Chini e Angelica disse: " siamo felicissimi di essere qui questa sera, scusa per il ritardo ma, qualcuno..." guardò Eari con un occhiata truce "...ha deciso che a fare le cose con comodo, si vive meglio, comunque, tanti, tanti, tantissimi auguri" Poi si tuffo tra le braccia di Evolet e la strapazzò come un uovo O.o sorrise a 365 denti Very Happy e gridò: " Evoooooooooo, amica carissima di scorribande e "riunioni extra" contro la noia, dimmi, dimmi cara...come posso aiutarti a far bordello??? Laughing Laughing Laughing "
Tornare in alto Andare in basso
Teddy



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.06.10

MessaggioOggetto: Compleanno   Lun Giu 07, 2010 10:57 pm

Finalmente Teddy era arrivato alla casa del fratello.
Già da lontano era bellissma. E anche chi non sapesse quale fosse la casa, era impossibile sbagliare.

Evolet aveva fatto veramente un bel lavoro. Tutto era perfetto.
Si, perfetto. Pefetto anche per Teddy che non era arrivato qui da solo.
Era accompagnato da Selly, la sua fidanzata, sua futura sposa e madre dei suoi (tanti) figli.

Erano omai giunti alla porta ed il maggiordomo vedendoli e vedendo il loro invito li indirizzò senza tante parle ma con modi gentili verso il salone.

Una grande porta si apriva su una salla immensa. Se da fuori la casa era spettacolare, il salone interno era se possibile ancora più stupefacente.
Una miriade di luci evidenziavano tavole con ogni ben di Dio, un'orchestra suonava splendide melodie ma soprattutto una miriade di prsone si stava divertendo chi ballando e chi discorrendo in allegria.
Vide Chini e Evolet al centro della stanza. Erano entrambi molto contenti e la gioia era espressa dai loro volti soridenti.

Si voltò di lato. Selly era li.
Era incantevole e guardandola negli occhi scorse l'emozione che provava nell'essere li, la gioia di essere al mio fianco, l'incredibile forza che proveniva dal suo cuore.
"Amore" le disse "sei davvero splendida."
La prese a braccetto e insieme iniziarono ad avvicinarsi ai padroni di casa.

A fatica, visto il gran nmero di ospiti, arrivo di fronte al fratello. Era tantissimo tempo che non si vedevano.

Senza parlarsi si abbracciarono, un lungo e intenso abbraccio.

"Fratello" gli dissi. "Tanti auguri. Ti meriti tutta la felicità". E poi guardando Evolet disse "Veramente una grande festa"
"Vi presento Selly, la mia fidanzata."
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Selly
Ospite



MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Lun Giu 07, 2010 11:55 pm

Selly era veramente emozionata, quando Teddy le aveva riferito dell'invito alla festa di compleanno di suo fratello Chini, non era stata più nella pelle per la gioia, finalmente avrebbe avuto l'opportunità di conoscere molti dei suoi famigliari...

Il palazzo era veramente magnifico, proprio come Teddy le aveva descritto, era totalmente rapita da tanta bellezza.

Entrarono nel grande salone, Selly si guardò intorno e vide molti visi più o meno conosciuti, era emozionatissima e a stento riusciva a contenere la gioia, doveva pur avere un minimo di ritegno, non poteva farsi conoscere così pazzerella!!!

Si sentì osservata e alzando lo sguardo incontrò quello del suo fidanzato che le sorrise dicendole quanto fosse splendida quella sera, per tutta risposta Selly lo guardò con occhi da innamorata e rispose: "il mio splendore questa sera, altro non è, che il riflesso della tua bellezza, amore mio" certo che se ci fosse stato qualcuno ad ascoltarli, sarebbe stato un vero trauma, ormai a Chiavari erano stati rinominati i "pomicini smielati" ma si sa, l'amore fa fare cose assai strane...

Teddy la prese a braccetto e si avviarono verso suo fratello Chini, e la sua splendida fidanzata Evolet, si abbracciarono a lungo e Selly sorrise felice, è sempre meraviglioso vedere due fratelli che si vogliono così bene...

"Vi presento Selly, la mia fidanzata" disse Teddy, Selly allungò la mano verso Chini e Evolet e disse: "sono molto felice di conoscervi, Chini tantissimi auguri di buon compleanno, che la vita ti sorrida sempre...Evolet, sono veramente felice di conoscerti, complimenti per l'organizzazione di questa festa, direi che non avrei saputo fare di meglio". Si rivolse poi a Teddy sussurrando: "amore, se vuoi avere tanti bei pargoli da questa futura mogliettina, è meglio iniziare a sfamare il primo"

Si congedarono dal festeggiato e la sua graziosissima fidanzata e si avviarono verso il banchetto, certo, notò subito anche Parrelallo che dava spettacolo come era solito fare...non si smentiva proprio mai!!!

Una dolce melodia si diffuse per la grande sala molti commensali iniziarono a ballare, Selly e Teddy si guardarono, lei gli sorrise e appoggiandogli una mano sul braccio disse:" mi concede questo ballo, oh mio dolce angelo?" egli sorridendo, la prese per mano e la condusse al centro del salone, stringendola a se, iniziarono a muoversi lentamente seguendo le note...e nel momento in cui la musica si intensificava, egli abbasso la testa baciandola con dolcezza, come solo lui sapeva fare...

Si, decisamente quella sera non l'avrebbe mai dimenticata...la festa più grande a cui avesse mai avuto l'onore di partecipare, accanto al suo Teddy e tutta la sua famiglia...
Tornare in alto Andare in basso
Titania



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 08.06.10

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Mar Giu 08, 2010 2:25 pm

Caro Chini,
oggi è un giorno speciale per te..è il tuo compleanno ed è con immensa felicità che ti faccio tantissimi auguri. Il regalo lo vedrai al mio ritorno o chissa magari vieni tu a prenderlo con evo^^

Con Affetto...
Tituzza
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Il_Maggiordomo



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 09.05.10
Località : Casa di Chini

MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Ven Giu 11, 2010 2:09 pm

il salone ora deserto pareva un campo di battaglia: sedie ovunque, piatti vuoti, calici, carte da regalo ovunque... solo e solitario Battista, ramazza in mano osservava il tutto con occhi pallati...

un rivolo di sudore freddo gli correva giù per il collo, deglutiva in continuazione e gli occhi erano prossima a scoppiare in un pianto dirotto

non finirò mai..... ma non potevano assumere anche una paio di cameriere e qualche garzone questi due spilorci megalomani?

trasse un profondo respiro e cominciò a ramazzare il pavimento

voglio andare in ferie... voglio andare in ferie


nel salone ora deserto il silenzio ora regnava sovrano, solo un leggero frusciare di saggina sul pavimento acompagnato da un pianto rassegnato
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: [GDR] il compleanno di Chini   Oggi a 3:56 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
[GDR] il compleanno di Chini
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Buon Compleanno PELONE - 43 -
» Oggi è il Compleanno di: docstrange, Formax, magamago.
» 16/7: compleanno del CAPO.NORTON!!!
» buon compleanno lucky
» Oggi è il Compleanno di: Il Vice. . . (46)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lamiabicocca :: Palazzo Grimaldi :: Il salone dei ricevimenti-
Andare verso: