Lamiabicocca

la dimora di Luchetto Grimaldi, il cavaliere a dondolo
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 [GDR] bozza di lotteria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Chini



Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 10.05.10

MessaggioOggetto: [GDR] bozza di lotteria   Lun Mag 24, 2010 2:08 pm

L'idea era vecchia ma sempre affascinante... Chini provò a mettere ordine nella sua testa scrivendo qualche appunto

Citazione :

se si vuole fare un pò di animazione, svuotare le giacenze e aumentare gli incassiuna buona idea è la "riffa perpetua" che è un metodo sicuro per fare soldi: la sintetizzo qua

ipotizziamo i 90 numeri del lotto
se vuoi "comprare un numero spendi 1 ducato... si continua la compravendita fino all'acquisto di tutti e 90 i numeri (quindi la vendita può durare un minuto come un mese...) arrivati al sold out si aspetta la prima estrazione del lotto (ruota di genova primo estratto così non si litiga è scientifico)

chi vince si porta a casa 50 ducati secchi secchi

si ricomincia da capo con una nuova messa in vendita di 90 numeri
chi vince spende 1 ducato e se ne accaparra 50 ottimo
chi perde perde un ducato.... se può fa....
il municipio ha una vincita sucura (40 ducati nell'esempio)

è la pratica di tutti i nuovi concorsi a premi nazionali in cui si mette in palio una cifra inferiore all'incasso...

ovviamente si può fare che ne so che i numeri si vendono a gruppi di 5 (da 1 a 5, da 6 a 10 ecc ecc) in modo che con 18 persone si arriva subito all'estrazione... (nel caso basta fare 2 ducati ad acquisto di cinquina... montepremi per il vincitore di 30 ducati, il municipio vende 18 pagnotte e si intasca 6 ducati...)



Citazione :

metodo 2 il Superenalotto semplificato:

costo del biglietto X ognuno gioca 5 numeri ... la domenica estrazione (si prende il superenalotto vero o l'estrazione del lotto di genova per essere più "in casa")
il municipio avrà incassato X*N ducati (X è il costo della giocata N il numero di giocate) (se il piglietto è di 2 ducati e giocano in 20 sono 40 ducati)
il municipio detrae una percentuale (facciamo finta sia il 5% nell'esempio sono 2 ducati) e mette il restante in montepremi

si vince azzeccando un ambo (nel caso si becchi un terno questo conta come 3 ambi), se esce un solo ambo vincente il giocatore si prende i 38 ducati se ne escono 2 19 ducati a testa se esce un terno e un ambo il terno il terno 28,5 ducati e l'ambo 9,5 ecc ecc ) se nessuno azzecca l'ambo questi va a fare da jackpot per la settiman successiva (ipotizzando che la settimana dopo giocano il 10 sono 20 ducati di giocate - 5% (1 ducato) fanno 19 ducati di montepremi + 38 di jackpot = 57 ducati a disposizione di chi ha fatto ambo...)

l'importante è come sempre creare un metodo per cui il municipio mette in palio sempre meno soldi di quelli incassati


Citazione :

parlando con Ro questa mattina le ho esposto la mia idea e giustamente mi ha fatto notare che difficilmente troveremo tante persone che parteciperanno.
E' anche vero che è solo 1 ducato da spendere, ma 90 persone sono tante!
Secondo lei sarebbe più fattibile con l'acquisto di una cinquina a 2 ducati

Effettivamente
90 numeri sarebbero fattibili solo con una lotteria a livello nazionale..
si si si può fare decisamente una questione di cinquine... sono 18 cinquine facile...

volendo si possono mettere anche 2 premi o più: faccio un esempio:

18 cinquine a 2 ducati fanno 36 ducati

chi azzecca il primo estratto ruota genova vince 15 ducati chi azzecca il secondo 10 chi azzecca 3° 4° e 5° 2 ducati (si ripagano la giocata) : distribuiti 31 ducati e 5 al municipio.
giocano in 18 al massimo 2 vincono 3 vanno in pari e 13 perdono 2 ducati... (poi ovvio che se escono 1 2 3 4 5 vince tutto uno)

2 ducati non sono tanti (sono meno di 3 birre) e potenzialmente vinci quasi un pezzo di carne... potrebbero giocare sopratutto i livelli bassi
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Chini



Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 10.05.10

MessaggioOggetto: Re: [GDR] bozza di lotteria   Ven Feb 25, 2011 4:45 pm

a un anno di distanza si riprova a scrivere da capo l'idea aprofittando di altre sale.
si scrive andando a braccio e non a memoria quindi ovviamente i numeri negli esempi sono altri... i concetti validi però rimangono tutti

Citazione :
scopo: divertirsi e fare cassa
metodo : istituzione della riffa genovese
"raggio del gioco": si può osare una grande riffa a livello ducale ma in caso di bocciatura nulla vieta di creare tante riffe a livello cittadino laddove l'idea piaccia

spiegazione del metodo: lo faccio con un esempio facile facile ma metto numeri a caso, i "tecnicismi" ve li lascio essendo solo un semplicissimo ospite (così riesco a tenrmi sotto le 15.000 parole in un topic )

ogni numero che si compra diciamo che costi un ducato (ma si può decidere un prezzo differente tipo un numero 10 centesimi o 5 ducati ma anche 5 numeri un ducato e via dicendo) e si compra col solito metodo delle merci a prezzo maggiorato.

fino a quando non sono stati acquistati TUTTI i 90 numeri della riffa si va avanti con l'acquisto (quindi si può far eun'estrazione alla settimana come un'estrazione al mese... ma bisogna necessariamente acquistare tutti i biglietti (formula riffa secca... poi se volete si può fare la "super riffa" ma la spiego dopo)

acquistati tutti i biglietti nell'esempio avremo 90 ducati!

si dichiara chiusa la riffa e si dichiara la data dell'estrazione (facendo riferimento alla prima estrazione in real del lotto!)

il primo numero della ruota (DI GENOVA ovviamente) vince diciamo 70 ducati!

risultati
Chini ha giocato e ha perso... beh un ducatino ci sta
Ro ha giocato e per vincere ha comprato ben 5 biglietti... spendendo ben 5 ducati... e ne vince 70!!!!! (ditemi che 70 ducati non vi fanno gola!)
la repubblica o il municipio hanno incassato 20 ducati senza fatica

si ricomincia a raccogliere adesioni in attesa della seconda estrazione.

Varianti:

La riffa speciale

in occasioni particolari (pasqua per esempio) si istituisc euna super riffa con prezzi e vincite raddoppiate...

La super Riffa

qui è tutto più rischioso

rimane il concetto che l'ente organizzativo ci guadagna a prescindere (quindi i premi saranno sempre una % del raccolto)
in questa variante si da un tempo massimo di raccolta (diciamo per esempio 15 giorni) e si procede con la solita metodologia

alla scadenza del tempo si chiudono le iscrizioni (anche se non sono stati venduti tutti e 90 i numeri... anzi sarebbe meglio mettere una tempistica tale da vendere molti numeri ma mai tutti...)

si dichiara la cifra in palio (ora se ho deciso che metto in palio 70 ducati vendendo 90 numeri significa che il palio è pari al 78% )
facciamo finta di aver venduto 60 numeri (quindi raccolti 60 ducati ... arrotondando sono 47 ducati di palio e 13 incassati dall'organizzatore)

si procede con l'estrazione
se il numero estratto è stato scelto da un pg questi vince i 47 ducati in palio

se il numero estratto non è di nessuno i 47 ducati vanno a formare il "super jackpot" per l'estrazione successiva
(se nell'estrazione successiva vendo 70 biglietti saranno
palio 54 ducati più 47 di super jackpot = 101 ducati (e lo stato si incassa altri 16 ducati)
e così via...

ovviamente chini che sa far ei calcoli bene a un certo punto dirà "beh mi compro tutti e 90 i biglietti e ci guadagno pure..." beh liberissimo... lo stato su 90 biglietti si incassa 20 ducati puliti

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
[GDR] bozza di lotteria
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» OT - Virgin London Marathon 2012
» 1962- LOTUS 22- F. JUNIOR - SFIDA PER L'ONORE
» la nuova arte "levabolli"
» Biglietti Wimbledon 2014
» aiuto!!!!doppio bozzo....sul cofano!!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lamiabicocca :: Palazzo Grimaldi :: Il piano superiore (gli appartamenti privati) :: Lo studio di Chini-
Andare verso: